Huawei, a Roma la CyberSecurity trasparente

Inaugurato nella Capitale il Cyber Security Transparency Center, nel quale la società apre i propri prodotti e soluzioni alla verifica del codice sorgente e del design hardware per terze parti e partner istituzionali e industriali

Sicurezza
Con sei mesi di anticipo rispetto a quanto dichiarato nell’annuncio ufficiale dello scorso settembre, è stato inaugurato ieri a Roma il Cyber Security Transparency Center di Huawei Italia.
 
Il Centro, operativo presso la sede Huawei della Capitale, in un'area dedicata protetta dalle più sofisticate misure di sicurezza, si aggiunge a quelli già presenti a Banbury (Regno Unito), Bonn, Dubai, Toronto, Dongguan e Bruxelles, per fornire ad agenzie governative, tecnici esperti, associazioni di settore ed enti di standardizzazione, una piattaforma per comunicazioni di sicurezza, collaborazione e innovazione sugli standard di sicurezza e i meccanismi di verifica, consentendo ai clienti di eseguire verifiche di sicurezza e testare le apparecchiature Huawei.

La nuova struttura, evidenzia una nota, fa parte dell'investimento globale di Huawei nella sicurezza informatica che risulta essere il più alto del settore, ammontando al 5% degli investimenti in ricerca e sviluppo dell’azienda, con una media di 750 milioni di dollari all'anno. Inoltre il 2% degli ingegneri di Huawei, che conta oltre 190.000 dipendenti, è specializzato in cyber security, a fronte dell'1% della media del settore.

Il nuovo Centro si concentra sulle due aree principali Condivisione delle conoscenze e Verifica e test, e integra la strategia di Huawei che, ricorda una nota, è l'unica azienda al mondo ad aprire il suo intero portafoglio di brevetti attraverso il codice sorgente.

"Il nostro Cyber Security Transparency Centre fa parte della strategia che seguiamo da molti anni e oggi, con l’inaugurazione di questo Centro, puntiamo a fornire un ambiente costruttivo dove dimostrare la nostra apertura, spirito di collaborazione e trasparenza, contribuendo a costruire un'Italia digitale e sicura insieme ai nostri clienti e partner", ha sottolineato Luigi De Vecchis, Presidente di Huawei Italia.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

La nuova Sanità post-pandemia

Speciale

Il New Normal dei Data Center

Speciale

La Cyber Security del new normal

Webinar

Multicloud management: gestire le "nuvole" senza problemi

Webinar

MITRE ATT&CK: una guida chiara per la cyber security aziendale

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori