Logo ImpresaCity.it

Il Data Protection Officer come servizio è targato Axitea

Il Global Security Provider italiano rende più facile adempiere alle indicazioni del GDPR

Redazione Impresacity

Come noto, meno di un anno fa è divenuta operativa il GDPR, la normativa europea sulla tutela dei dati personali, imponendo di adottare una serie di misure per proteggere e gestire al meglio le informazioni di terzi che ci si trova a trattare. Tra queste vi è, in alcuni casi specifici, la nomina di un Responsabile per la Protezione dei Dati Personali. Ed è proprio per rispondere a questa specifica necessità che Axitea ha lanciato il servizio di DPO as a Service. 

Nel dettaglio, il servizio consiste nella possibilità, da parte delle aziende, grandi e piccole, ma anche amministrazioni pubbliche, di rivolgersi a specialisti per individuare un Responsabile per la Protezione dei Dati (Data Protection Officer o più semplicemente DPO). Si tratta di una figura esperta nella protezione dei dati, il cui compito è di aiutare l’azienda a valutare e organizzare la gestione del trattamento di dati personali e la loro protezione, affinché questi siano gestiti in modo lecito, pertinente, trasparente e con le opportune misure di garanzia e di riservatezza. In concreto, il DPO fornito da Axitea svolgerà, sotto forma di servizio erogato presso il cliente e da remoto, le attività che il Garante Europeo richiede alle aziende che prevedono la figura del Data Protection Officer.

axitea andrea lambiase

Andrea Lambiase del gruppo Axitea


La necessità di rispettare una normativa estesa e articolata come il GDPR ha portato molte organizzazioni a rivedere i propri processi di trattamento e gestione dei dati e a dotarsi di competenze non necessariamente presenti in azienda”, spiega Andrea Lambiase, Head of Management Consulting nel gruppo Axitea. “Poter contare su un partner come Axitea, titolato e competente nella risoluzione di questioni connesse alla normativa GDPR, rappresenta per queste aziende un vantaggio indiscusso, al tempo stesso organizzativo ed economico, rendendo di fatto variabile la componente di costo associata alla conformità”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 11/03/2019

Speciali

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT

Speciali

La sanità alla prova della trasformazione digitale