Logo ImpresaCity.it

Bene il mercato PC per la regione EMEA

I PC in Europa vanno meglio che nel resto del mondo, ma la crescita del settore nel secondo trimestre resta un fenomeno congiunturale

L'inattesa crescita nelle vendite di PC "classici" (desktop, notebook, workstation) segnalata per il secondo trimestre 2018 si è fatta sentire nella regione EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa) più che a livello globale. Lo indicano le analisi di IDC, secondo cui il mercato EMEA è cresciuto in volumi anno su anno del 4,1% (globalmente la crescita è stimata al +2,7%) raggiungendo i 16,6 milioni di unità.

Secondo IDC le ragioni della crescita in EMEA sono le stesse della crescita globale: il rinnovamento del parco PC nelle imprese (+8,6% anno su anno per il comparto business) ha compensato la flessione ormai costante del segmento consumer (-0,8% anno su anno), che viene sostenuto praticamente solo dai gamer. Per questo la ripresa del mercato non viene considerata un fenomeno stabile ma ciclico e con lunghi intervalli: il refresh tecnologico cospicuo più recente per le imprese risale al 2014.

La zona più matura del mercato EMEA - l'Europa Occidentale - ha visto una crescita più contenuta ma comunque rilevante: +2,9% anno su anno. È il frutto di una crescita marcata (+9,2%) per il segmento business e di un declino (-5,6%) per quello consumer. In quanto a prodotti, segno positivo per i notebook (+4,2% anno su anno) grazie alla sempre maggiore tendenza delle imprese a scegliere soluzioni mobili, mentre i desktop hanno avuto crescita zero.
pc 2q18 emea idcIl mercato EMEA ha visto nel secondo trimestre 2018 un maggiore consolidamento intorno ai principali produttori: i primi tre (HP, Lenovo, Dell) controllano il 64% del mercato. Ciascun vendor nel trimestre ha avuto i suoi punti di forza: i notebook per HP, il segmento business per Lenovo, un buon binomio business/consumer per Dell. Seguono Acer, che ha sfruttato l'effetto degli acquisti back-to-school, e una Asus piuttosto in crisi.
Pubblicato il: 26/07/2018

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud