Confcommercio su mercato del lavoro: quadro congiunturale ancora incerto

Confcommercio: "Persistono elementi di difficoltà in alcuni segmenti ed in particolare nella fascia d'età tra i 35 ed i 49 anni".

Mercato e Lavoro
"I dati sull'andamento dei principali indicatori del mercato del lavoro nell'ultimo mese del 2017 testimoniano l'elevato grado di incertezza che permea il quadro congiunturale": questo il commento di Confcommercio alle rilevazioni su occupati e disoccupati diffuse dall'Istat.

"Al di là del calo registrato dagli occupati a dicembre (-66mila unità su base mensile) - continua la nota - si rileva, infatti, nell'ultimo trimestre del 2017, una crescita molto contenuta (+13mila unità rispetto al periodo luglio-settembre) ed in netto ridimensionamento rispetto a quanto sperimentato nei periodi precedenti. Persistono, inoltre, elementi di difficoltà in alcuni segmenti ed in particolare nella fascia d'età tra i 35 ed i 49 anni".

"Queste osservazioni portano a valutare con una certa prudenza sia i dati favorevoli sulla disoccupazione, in deciso ridimensionamento negli ultimi quattro mesi, sia i dati annuali che mostrano comunque un apprezzabile aumento dell'occupazione (+262mila unità)" conclude la nota.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori