Logo ImpresaCity.it

Abb e Hpe insieme per sviluppare un'offerta congiunta per l'IoT industriale

L'obiettivo della partnership è fornire soluzioni in grado di generare insight da una enorme quantità di dati industriali per aumentare efficienza, flessibilità operativa e competitività

La partnership con Abb annunciata nei giorni scorsi da Hpe segna la progressiva crescita di alleanze che mirano a integrare il mondo dell'Operational Technology con quello dell'Information Technology. Obiettivo: mettere a fattor comune i dati di produzione con i processi d'impresa.

Nello specifico l'accordo siglato dalle due aziende prevede l'integrazione tra le soluzioni digitali Abb Ability e l'infrastruttura basata sul modello ibrido on e off premise di Hpe. "La partnership - si sottolinea nella nota rilasciata congiuntamente - metterà a disposizione dei clienti soluzioni in grado di generare insight pratici da una enorme quantità di dati industriali, allo scopo di aumentare l'efficienza e la flessibilità delle operazioni e creare un vantaggio realmente competitivo".

Poltranno così essere create soluzioni verticali OT-IT per trasformare i dati industriali in insight e azioni automatiche, combinando piattaforme cloud come Microsoft Azure con i sistemi IT residenti nei data center delle aziende e nell’edge delle reti."L'adozione del giusto mix di piattaforme IT accelererà l'elaborazione dei dati negli impianti industriali permettendo, allo stesso tempo, di controllare efficacemente i processi industriali nei vari siti produttivi",, affermano in Hpe. Abb e Hpe forniranno inoltre soluzioni congiunte per l'automazione e la sicurezza del data center con funzioni che prevedono controllo, monitoraggio e ottimizzazione delle infrastrutture .

“Questa partnership strategica segna un nuovo passo avanti nella trasformazione digitale dell'industria. Insieme porteremo l’intelligenza dalle soluzioni basate su cloud ai deployment on-premises nei data center e negli impianti industriali ottenendo superiori livelli di uptime, velocità e resa”, ha dichiarato Ulrich Spiesshofer, Ceo di Abb. “Saremo in grado di offrire soluzioni che abbracciano l'intero ventaglio delle richieste IT necessarie alle aziende di oggi, dall'edge al cloud fino al core”.

“Questa alleanza tra due leader globali è senza precedenti in termini di varietà e profondità, e costituirà una rivoluzione per il progresso dell'Industrial Internet of Things”,
ha aggiunto Meg Whitman, Ceo di Hpe. “Insieme con Abb disegneremo un futuro digitale per l'industria dove tutto funziona all'unisono dotando le macchine con l'intelligenza necessaria per poter collaborare, permettendo agli impianti di adattarsi flessibilmente alle variazioni della domanda, e permettendo alle supply chain globali di reagire istantaneamente agli incidenti. Questa partnership darà vita a interessanti opportunità di business per i nostri clienti congiunti”.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 30/11/2017

Tag: Iot hpe abb

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito