Logo ImpresaCity.it

Il CRM a 360 gradi di Microsoft

Microsoft Dynamics CRM 4.0 offre strumenti semplici e flessibili per gestire a atomatizzare le attività di marketing, vendite e servizio ai clienti.

Autore: Cecilia Lombardi

È arrivata anche in Italia l'ultima versione del software CRM targata Microsoft, la 4.0. Con questo annuncio Microsoft punta a offrire uno strumento software in grado di dare una visione a 360 gradi del cliente.
Il sistema si focalizza su tre aree principali: agilità del business, capacità di adozione e utilizzo, tecnologia innovativa.
Microsoft Dynamics Crm 4.0 dà la massima flessibilità in termini di adozione: oggi si può scegliere  tra modalità "on promise" o modalità "on demand" e passare dall'una all'altra mantenendo la stessa tecnologia, che significa anche poter scegliere come pagare il software optando per una licenza perpetua oppure per l'abbonamento.
È possibile anche scegliere tra diverse modalità di fruizione che spaziano dal browser, ai dispositivi mobili, al portale, utilizzando Outlook e altro ancora.
Con questa nuova versione Microsoft si propone di estendere il CRM, prima

il-crm-a-360-gradi-di-microsoft-1.jpg

solo ad appannaggio di pochi, a un numero molto più ampio di utenti (il requisito minimo è disporre di un desktop e un cliente di posta).
"Il CRM, ha sottolineato Giovanni Zoffoli, Direttore Marketing Dynamics Microsoft Italia, deve passare da strumento per pochi eletti a strumento che permea l'azienda".
CRM 4.0, infatti, si integra direttamente con tutte le applicazioni Microsoft Office, ed è accessibile via Web o attraverso Outlook, si adatta alle esigenze aziendali grazie a profili personalizzati che permettono agli utenti di disporre delle informazioni più utilizzate nello svolgimento delle loro attività. E' un CRM che diventa predittivo, trasformdosi da repository dei dati a strumento di supporto al business, sfruttando le funzionalità di Business Intelligence.
Il nuovo software vestito di nuovo si propone come sistema integrato di gestione di tutto il ciclo delle attività di marketing, vendite e servizio ai clienti, coprendo le relazioni azienda-mercato, in termini di fidelizzazione della clientela, e mercato-azienda, fungendo da collettore delle informazioni che arrivano dal mercato. È inoltre integrato in modo nativo con strumenti di collaborazione real-time.
Giovanni Stifano, Direttore Divisione Dynamics Microsoft Italia, ha così commentato l'annuncio: "Oggi in Italia il mercato del CRM è più ricettivo di un tempo ed è in una fase di ripartenza. In quest'ambito Microsoft con il nuovo software può giocare un ruolo di primo piano, essendo in una posizione privilegiata per la sua capacità di posizionarsi in modo paritetico su tutte le fasce aziendali. È un business giovane nell'area Dynamics, che cuba per il 7%, ma che cresce a ritmi veloci, soprattutto nelle aziende di piccole dimensioni. E con il business CRM cresce anche il risultato dell'ecosistema di partner. Quelli certificati, circa 25, hanno registrato infatti una crescita del 41%". 
Pubblicato il: 20/02/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione