Logo ImpresaCity.it

Acquisizioni mirate per Brocade e Cisco

La prima potenzia l’offerta perla virtualizzazione delle reti con Vistapointe, mentre la seconda punta decisamente sul cloud e l’Internet delle Cose con Metacloud.

Autore: Redazione ImpresaCIty

I produttori nati nel networking hanno da tempo intrapreso la via della diversificazione attraverso le acquisizioni.
Brocade prosegue lungo questa via con l’assorbimento di Vistapointe, produttore americano di soluzioni software per gli operatori mobili orientate alla virtualizzazione delle reti. In questo modo, l’azienda rafforza l’offerta in direzione Sdn. Nella stessa area si colloca il recente lancio di un controller OpenDaylight per la piattaforma Vyatta, anch’essa integrata tramite acquisizione. Quest’offerta mira a fornire un ingresso a basso rischio verso le Sdn, in un’ottica di migrazione graduale dei carichi di lavoro.
Cisco, invece, ha annunciato di voler mettere le mani su Metacloud, una società non quotata in Borsa che implementa cloud privati basati su OpenStack. L’operazione porterà, secondo il vendor, a creare il più grande “intercloud” del mondo, ovvero una rete di cloud realizzata con vari partner, per supportare lo sviluppo dell’Internet delle Cose.
Pubblicato il: 29/09/2014

Tag: Management

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione