Logo ImpresaCity.it

Sanyo PLC-WXU30

Un videoproiettore compatto per i professionisti sempre in movimento. L'elevata luminosità e l'accessibilità tramite LAN wired e la connessione wireless garantiscono un'elevata ergonomia d'uso e la capacità di integrarsi in qualsiasi ambiente.

Autore: Daniele Preda

Il videoproiettore Sanyo PLC-WXU30 si propone come soluzione "ultra-portatile" per le aziende e si distingue per il peso di 3,6 Kg e per lo chassis compatto, con uno spessore di appena 78,4 mm. Si tratta dunque di una soluzione per la realizzazione di postazioni fisse per la proiezione, come sale riunioni e ambienti formativi, ma anche come strumento di lavoro portatile per i manager e i professionisti "on the road".

Tra le peculiarità di questo modello, c'è sicuramente l'elevata luminosità di cui è capace. Il valore tipico corrisponde infatti a 3.700 Lumens, un parametro decisamente elevato, soprattutto se viene rapportato alle limitate dimensioni dello chassis. La lampada da 275 W ha una potenza sopra la media e consente di riprodurre immagini chiare e nitide anche in ambienti illuminato o solo parzialmente oscurati. Per contro, i consumi sono elevati, con ben 346 W complessivi e una rumorosità delle ventole decisamente fastidiosa se si sceglie di operare con la massima impostazione in termini di luminosità. È tuttavia possibile scegliere due livelli intermedi di potenza luminosa, che consentono di mantenere le ventole entro valori più accettabili, senza penalizzare troppo la qualità video.
sanyo-plc-wxu30-1.jpg
Sul fronte della tecnologia adottata, PLC-WXU30 sfrutta un sistema di generazione delle immagini di tipo TFT e incorpora tre pannelli da 0,74", per un totale di oltre 3 milioni di pixel. La risoluzione WXGA 1.280x800 pixel, consente di soddisfare la riproduzione di contenuti widescreen, ma è comunque possibile impostare schermate 4:3 VGA, SVGA, XGA fino al formato UXGA.

[tit:Specifiche]PLC-WXU30 non è solo un proiettore di buona qualità, capace di riprodurre immagini brillanti, ma si è dimostrato particolarmente flessibile e facile da integrare nei diversi ambienti di lavoro. Gli ingressi video sono molti, e comprendono l'analogico VGA, il digitale DVI con supporto HDCP, oltre alle porte S-Video, composito e component. Non mancano gli ingressi audio per la riproduzione dei suoni tramite l'altoparlante interno, oltre all'output VGA per il monitor del relatore. La peculiarità principale di questo modello è tuttavia l'elevata capacità di integrazione con la rete aziendale, sia essa wired che wireless. Sono infatti integrati entrambi gli adattatori, compatibili con le specifiche 10/100 Mbps, per la connessione su cavo e quelle IEEE802.11b/g per l'accesso senza fili. Grazie al collegamento in rete, è possibile amministrare una o più unità simultaneamente dalla stessa postazione di lavoro ed è persino consentita la configurazione di appositi messaggi di allarme, nel caso in cui ci siano anomalie che impediscono il funzionamento del proiettore. Grazie alla funzione di cattura in tempo reale e al software dedicato, PLC-WXU30 può mostrare immagini provenienti da un PC senza la necessità di collegare cavi video. Lo stesso vale per l'accesso a determinati server in modalità "Network Viewer", che consente di accedere ai file immagazzinati in un dato percorso di rete e di mostrarli senza l'ausilio di specifici cavi per il segnale video. Nelle aule e nelle sale riunioni risulterà particolarmente comoda la funzione "Moderatore", una speciale funzionalità del proiettore Sanyo che permette di mostrare le immagini dei singoli client collegati, garantendo il controllo della situazione da parte di un unico relatore/insegnante presente.  
sanyo-plc-wxu30-2.jpgL'ottica di questo modello ha una focale F19.2 - 30,2 mm (F1.7 - 2.5). La messa a fuoco è manuale, come anche lo zoom, che ha un rapporto di 1:1,6.Per maggiore facilità d'uso, soprattutto per la visualizzazione di foto, è presente uno slot SD Card. In questo modo è possibile accedere rapidamente al  contenuto della memoria, senza l'ausilio di PC dedicati. Tra le altre funzioni particolarmente interessanti e che consentono un utilizzo più semplice e sicuro, c'è la possibilità di inserire un codice antifurto tramite i quattro pulsanti allineati sul retro, per scoraggiare i possibili ladri e i malintenzionati. Per velocizzare le operazioni di spegnimento, PLC-WXU30 supporta la funzione "Power-Off and Go"
Pubblicato il: 29/12/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni