Logo ImpresaCity.it

Agenzia Entrate: spesometro prorogato al 31 gennaio

Operazioni rilevanti Iva pari o sopra i 3.600 euro: al 31 gennaio la comunicazione degli acquisti tramite Pos.

Autore: Redazione ImpresaCity

Scade il 31 gennaio 2013 e non il 15 ottobre 2012 il termine per la comunicazione, da parte degli operatori finanziari, dei dati delle operazioni rilevanti ai fini Iva, di importo non inferiore a 3.600 euro, relative al periodo 6 luglio - 31 dicembre 2011, in cui l’acquirente è un consumatore finale che ha pagato con carta di credito, di debito o prepagata.  
Lo prevede un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate
Lo slittamento nasce dall’esigenza di mettere a punto gli accorgimenti tecnici necessari, fornendo più tempo agli operatori finanziari. 
Il provvedimento è disponibile sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.gov.it, all’interno della Sezione “Provvedimenti”.
Pubblicato il: 22/10/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni