HP presenta nuove soluzioni di Intelligent Security

HP presenta nuove soluzioni di Intelligent Security

La società integra la propria offerta di sicurezza per tenere il passo di fenomeni quali big data, cloud e mobilità.

di: Redazione ImpresaCity del 17/09/2012 09:00

 
Oggi, a differenza del passato, un approccio alla sicurezza reattivo e perimetrale non è più sufficiente. Occorre essere proattivi. E' ciò che auspica HP consigliando alle aziende per proteggere prattivamente il proprio business. Da parte sua la società  ha esteso la propria offerta di  soluzioni di sicurezza che consentono alle aziende di verificare, trasformare, ottimizzare e gestire i loro ambienti di sicurezza.
Cloud, mobilità e big data aiutano le organizzazioni a risolvere sfide stringenti, indirizzando al tempo stesso la necessità di accelerare l'innovazione, ottenere una maggiore agilità e perfezionare la gestione finanziaria. Allo stesso tempo, però, queste tendenze, possono generare preoccupazioni significative in termini di sicurezza. Secondo una nuova indagine condotta per conto di HP, le preoccupazioni legate alla comprensione dei requisiti di sicurezza per i servizi cloud e alla modalità di protezione e impiego dei big data sono prioritarie per circa due terzi dei business e technology executives. La metà degli intervistati si dichiara preoccupata dell'eventuale perdita o furto di dati mobili. Inoltre, più della metà dei rispondenti ammette che la propria azienda dedica più tempo e denaro alle misure di contrasto reattive che non alla gestione proattiva del rischio.
Le aziende hanno bisogno di soluzioni di sicurezza intelligenti e proattive, che comprendono modelli di delivery tradizionali e ibridi capaci di risolvere le sfide portate da queste nuove evoluzioni dell'IT.
"HP supporta i clienti nella protezione di ciò che più conta per le loro organizzazioni, con soluzioni intelligenti che danno priorità alle risorse di sicurezza per aiutarli a identificare in anticipo le minacce e abbreviare i tempi di reazione", ha dichiarato Mike Nefkens, acting Executive Vice President, Enterprise Services, HP.
Sono numerosi i prodotti e servizi presentati da HP per arricchire il portafoglio sicurezza. Eccone alcuni.
HP Data Center Protection Services valuta i processi di sicurezza esistenti e fornisce all'azienda raccomandazioni implementabili, che le aiutano nell'ottimizzazione dell'infrastruttura e nel miglioramento del programma di gestione nel data center.
HP ArcSight Enterprise Security Manager 6.0c è invece una soluzione per il monitoraggio della sicurezza e la conformità che identifica le minacce informatiche e interviene con la massima tempestività per risolvere i problemi. HP ArcSight Enterprise Security Manager rileva le vulnerabilità nell'infrastruttura dell'azienda dando precedenza alla risoluzione dei problemi critici al fine di ridurre i danni potenziali.
HP TippingPoint NX Platform Next Generation Intrusion Prevention Systems assicura la protezione di dispositivi in rete, macchine virtuali, sistemi operativi e applicazioni business-critical aggiungendo importanti funzionalità di ispezione del traffico deep-packet.
HP ha anche annunciato un'applicazione mobile per i professionisti della sicurezza IT, che utilizza i dati provenienti dai laboratori HP Digital Vaccine Labs (DVLabs) per monitorare le minacce informatiche attuali ed emergenti. La soluzione HP Information Security Pulse, disponibile senza costi aggiuntivi, permette ai tecnici della sicurezza di determinare e intervenire con tempestività sui rischi che possono ripercuotersi sul loro ambiente. L'applicazione è attualmente disponibile per le piattaforme webOS, Apple iOS, Android e browser.
Non ultimo il fatto che le soluzioni di sicurezza intelligente di HP si estendono anche agli ambienti di stampa. Tra queste: HP Access Control (HP AC) Printing Solutions, ora estese al settore della sanità, aumentano la sicurezza dei dispositivi e migliorano le policy di stampa per tutta l'azienda con autenticazione sicura, pull printing sicuro, gestione intelligente e contabilizzazione dei job. HP Imaging and Printing Security Assessment effettua la revisione dell'ambiente di stampa in un'ottica di sicurezza e conformità per ridurre al minimo i rischi associati all'elaborazione non presidiata di documenti e dati sensibili da un computer alla stampante e al passaggio di informazioni riservate sugli hard disk dei dispositivi di stampa.
Per finire la soluzione Enhanced HP Imaging and Printing Security Center (IPSC), basata su policy, incrementa l'automazione della sicurezza e al tempo stesso riduce i rischi grazie all'estensione della compatibilità con i dispositivi e i sistemi operativi, al supporto esteso dei dispositivi HP Instant-on Security e a potenti funzioni di gestione delle password. 

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

...continua