Logo ImpresaCity.it

Istat, nel 2010 Pil italiano a +1,1%

Il Pil nazionale nel quarto trimestre 2010 cresce dell'1,3% rispetto allo stesso periodo del 2009. Complessivamente, l'anno scorso il dato ha registrato un incremento dell'1,1%.

Autore: Redazione ImpresaCity

Nel 2010, Il prodotto interno lordo italiano, corretto per effetti di calendario, è aumentato dell'1,1%. Lo rende noto l'Istat.
Nel quarto trimestre dell'anno scorso il Pil, espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2000, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dell'1,3% rispetto al quarto trimestre del 2009.
L'aumento congiunturale del Pil è il risultato di un aumento del valore aggiunto dell'agricoltura e dei servizi e di una diminuzione del valore aggiunto dell'industria. Il quarto trimestre del 2010 ha avuto due giornate lavorative in meno rispetto al trimestre precedente e lo stesso numero di giornate lavorative rispetto al quarto trimestre 2009. 
Facendo un confronto a livello internazionale, l'Istat riporta che nel quarto trimestre il Pil è aumentato in termini congiunturali dello 0,8% negli Stati Uniti ed è diminuito dello 0,5% nel Regno Unito. In termini tendenziali, il Pil è aumentato del 2,8% negli Stati Uniti e dell'1,7% nel Regno Unito.
Pubblicato il: 15/02/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni