Logo ImpresaCity.it

Microsoft presenta Windows HPC Server 2008 R2

Durante il discorso d'apertura sull'High Performance Computing (HPC), in occasione della Financial Markets Conference, Microsoft ha annunciato la disponibilità di Windows HPC Server 2008 R2.

Autore: Redazione ImpresaCity

Microsoft ha annunciato la disponibilità di Windows HPC Server 2008 R2 un sistema operativo dedicato ai clienti che necessitano di eseguire un'ampia gamma di applicazioni mission-critical, da simulazioni dei mercati finanziari ad applicazioni finalizzate alla ricerca clinica o alla progettazione di veicoli di nuova generazione.
Tra i miglioramenti più interessanti troviamo:
- Una soluzione completa e integrata: con Windows HPC Server, i clienti possono disporre di una piattaforma HPC end-to-end senza dover investire ulteriore tempo e denaro per integrare più tecnologie. Offre ad amministratori e utenti un'esperienza più semplice e coerente in quanto è strettamente integrata con l'infrastruttura IT Microsoft di cui molti clienti dispongono già, ad esempio Active Directory, SharePoint, System Center e Microsoft Office.
- Una soluzione veloce e conveniente: i benchmark dell'open source e dei fornitori di software pubblico indicano che le prestazioni di Windows HPC Server eguagliano quelle di Linux. Ricerche recenti dimostrano che, nell'arco di cinque anni, Windows HPC Server è dal 32% al 51% meno costoso rispetto ai sistemi HPC basati su Linux.
- Nuove funzionalità per incrementare l'efficienza nell'analisi e nel calcolo: HPC Services per Excel 2010 in Windows HPC Server 2008 R2 riduce drasticamente il tempo di calcolo di fogli di lavoro complessi e di grandi dimensioni. Ad esempio, il tempo di elaborazione di una cartella di lavoro con 1.700 record si riduce da 14 ore a meno di tre minuti. I clienti possono inoltre convertire i cicli in eccesso del processore nelle workstation Windows 7 in cloud di elaborazione desktop che espandono la capacità dei cluster di server Windows HPC.
- Crescente supporto di applicazioni: Windows HPC Server 2008 R2 è attualmente compatibile con centinaia di applicazioni di technical computing, il cui numero è aumentato di sedici volte negli ultimi due anni. 17 partner hanno annunciato oggi che supporteranno la piattaforma Windows HPC.
microsoft-presenta-windows-hpc-server-2008-r2-1.jpgIn occasione dell'evento dedicato all'HPC nella Financial Markets Conference, Microsoft ha inoltre evidenziato un principio fondamentale dell'iniziativa Technical Computing, ovvero la semplificazione dello sviluppo di applicazioni HPC per la nuova generazione di risorse di elaborazione distribuite, o parallele, nei sistemi client, nei cluster di server e nel cloud.
Grazie a Windows HPC Server 2008 R2, Visual Studio 2010 e partner quali Intel e nVidia, Microsoft è in grado di offrire una piattaforma di elaborazione in parallelo integrata su cui gli sviluppatori possono progettare, testare e ottimizzare in modo efficiente codice parallelo per la distribuzione su client, cluster o risorse di cloud computing.
Pubblicato il: 22/09/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione