Logo ImpresaCity.it

Brocade, il consolidamento IT chiede reti sempre più performanti

Le architetture di rete legacy rallentano le performance di business mentre cresce la necessità di reti convergenti. Lo rivela una ricerca Brocade condotta a metà 2010.

Autore: Redazione ImpresaCity

Per i Cio europei la domanda di reti sempre più performanti per una maggiore produttività è tra i fattori principali che spingono per il consolidamento IT.
Brocade ha commissionato una ricerca a metà 2010 che ha visto il coinvolgimento di 600 CIO europei in relazione alla capacità delle future reti aziendali di soddisfare una vasta gamma di esigenze a volte contrastanti.
La ricerca rivela che, allo scopo di incrementare le performance delle reti, semplificarne la gestione e migliorare l'efficienza di business, più di tre quarti delle imprese europee cercheranno di consolidare le loro infrastrutture IT esistenti nei prossimi 12 mesi. Il 76% del campione infatti considera il consolidamento IT una delle tre principali problematiche da affrontare nel prossimo triennio, seguito dalla virtualizzazione e dalla sicurezza. Il 61% dei Cio interpellati chiede un'elevata scalabilità, ma con una ridotta complessità di gestione; il 38% ha necessità di una mobilità senza confini e una maggiore agilità e quasi la metà degli interpellati vuole che le tecnologie di networking emergenti siano un complemento degli investimenti che stanno facendo attualmente, invece di costringerli a ricostruire ex novo l'intero ambiente di rete con un approccio di tipo "elimina e sostituisci". Il tutto con un'attenzione estrema alla riduzione dei costi totali di proprietà (TCO).
Le performance della rete rappresentano un aspetto critico di business, con più della metà degli intervistati che cita come la riduzione della produttività (dovuta dall'utilizzo di sistemi legacy) sia un fattore che rallenta il successo nel business. Non stupisce quindi che il 40% dei reparti IT utilizzano tra il 10 e il 30% del loro tempo a reagire a periodi di inattività della rete, invece di investire nello sviluppo del business.
Sono questi risultati che vanno a rafforzare la visione di Brocade per la quale i data center e le reti evolveranno verso una architettura di rete unificata.
Di recente Brocade ha presentato la nuova visione, denominata Brocade One, che si basa sulla domanda da parte dei clienti di architetture IT semplificate e di riduzione dei costi, ed è progettata per ottimizzare le reti di data center per supportare il traffico  dati, le applicazioni e i server virtuali.
Ecco alcuni altri risultati della ricerca: il 73% delle organizzazioni del Regno Unito ritiene che il maggior driver per il consolidamento  è la semplificazione dell' IT, mentre in Germania è risultato essere la maggiore agilità; in Francia il 21% delle organizzazioni non sta nemmeno prendendo in considerazione il consolidamento.
Nel 46% delle organizzazioni del Regno Unito si sta cercando di ridurre i costi operativi complessivi attraverso il consolidamento dei sistemi IT, mentre in Francia questa cifra scende al 30%. Il consolidamento riguarda il 70% del campione i server esistenti, il 56% lo storage e il 54% i database; il 49% ha citato la propria rete, mentre il 47% ha indicato le applicazioni.
I  vantaggi di business percepiti sono relativi per il 39% al migliore utilizzo delle risorse, per il 36% la minore complessità generale, per il 34% la standardizzazione dei processi e delle operazioni e infine per il 31% la riduzione dei costi.
Non mancano però gli ostali alla spinta al consolidamento. Un terzo degli intervistati europei deve affrontare la resistenza all'interno della propria organizzazione, ed inoltre la diversità nelle applicazioni (49 per cento) e nelle piattaforme (42 per cento) vengono viste come i maggiori ostacoli da superare.
Per i data center, Brocade condivide la visione comune del settore, secondo cui le infrastrutture IT evolveranno verso un ambiente altamente virtualizzato di servizi on-demand attraverso la cloud. La realizzazione di questa visione richiede architetture di rete semplificate.
La strategia Brocade One adotta un approccio basato su semplicità estrema di prrogettazione, l'implementazione, la configurazione e il supporto continuo delle infrastrutture IT,  protezione degli investimenti, reti a elevata disponibilità e applicazioni ottimizzate.  
Pubblicato il: 10/09/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni