Logo ImpresaCity.it

Parte la "rivoluzione privacy" di Facebook

Chris Cox, vicepresidente dell'unità Product di Facebook, ha annunciato che le tanto attese modifiche alle impostazioni sulla privacy del social network saranno introdotte oggi. Poche le indiscrezioni sul loro contenuto.

Autore: Redazione ImpresaCity

I tanto attesi cambiamenti nelle impostazioni sulla privacy di Facebook verranno introdotti oggi. Ad affermarlo è stato Chris Cox, vicepresidente dell'unità Product della società proprietaria del social network, nel corso di un intervento alla conferenza TechCrunch Disrupt di New York.
"Le ultime settimane sono state estremamente umilianti" ha dichiarato Cox, che ha fissato un'ora precisa per la "rivoluzione privacy": l'1.30 p.m. (fuso orario di New York). Da quel momento, gradatamente, le modifiche saranno diffuse ai profili degli oltre 400 milioni di utenti del sito nel mondo.
Al "mea culpa" di Mark Zuckerberg pubblicato negli scorsi giorni sul Washington Post, insomma, starebbe per fare seguito una reale operazione di riorganizzazione del social network.
Poche le indiscrezioni sulla reale entità di tali cambiamenti: si parla di una "interfaccia drasticamente semplificata", più trasparente e facilmente comprensibile, ma non si hanno molte informazioni.
Il team di Facebook corre quindi ai ripari: sarà perché il "Quit Facebook Day" si avvicina? In realtà l'iniziativa ha incassato finora l'adesione di appena 16mila iscritti, forse troppo pochi per impensierire la società.
Pubblicato il: 27/05/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni