Logo ImpresaCity.it

Bernabè: la rivoluzione banda larga parta da Milano

L'amministratore delegato di Telecom Italia Franco Bernabè ha proposto dei attuare lo switch off della rete in rame a Milano in vista dell'Expo 2015. Se il progetto funziona, potrebbe essere esteso ad altre aree della penisola.

Autore: Redazione ImpresaCity

Milano potrebbe dire addio alla vecchia rete in rame per passare ad una nuova rete in fibra ottica in vista dell'Expo del 2015. A lanciare la proposta è stato Franco Bernabè, amministratore delegato di Telecom Italia, in un'intervista al quotidiano La Stampa.
"Telecom Italia è pronta, in coordinamento con l'Authority, a studiare lo switch off della rete in rame a Milano in vista dell'Expo 2015 – ha affermato Bernabè - anziché polemizzare su cifre e problemi teorici, cominciamo a eliminare a Milano la vecchia rete in rame sostituendola con la nuova in fibra".
Il capoluogo lombardo diventerebbe così pioniere del "rinnovamento" italiano in chiave banda larga: "se il progetto funziona potremo ripeterlo altrove" ha spiegato l'ad.
Il progetto necessita ovviamente di un piano regolatorio ben definito e di un'idea chiara riguardo alla tipologia di infrastruttura, e rappresenta secondo Bernabè il primo passo avanti concreto in questo ambito.
Pubblicato il: 10/05/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione