Logo ImpresaCity.it

Per la crescita del Pil bisogna puntare anche sulla banda larga

Il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, analizzando i risultati economici positivi del terzo trimestre, sostiene che sarebbe il momento di investire sulla banda larga.

Autore: Redazione ImpresaCity

L'analisi dei risultati sul Pil del terzo trimestre è l'occasione per il ministro Scajola di fare un bilancio sulla situazione economica attuale e sugli investimenti futuri.
L'Istat ha infatti messo in luce come, dopo 5 risultati consecutivi negativi, il trimestre in esame ha dato un risultato positivo, pari ad un aumento dello 0,6%.
Il Ministro ha quindi sottolineato come, forte di questi risultati, bisognerebbe puntare sulle imprese, guardando soprattutto all'innovazione, in particolar modo della banda larga.
Dopo il susseguirsi delle polemiche sul blocco dei fondi di investimento per la banda larga da parte del Governo, assume rilievo il parere del ministro dello Sviluppo economico, che dichiara: "dobbiamo coniugare il rigore nei conti pubblici con lo sviluppo dei settori innovativi delle nostre imprese. Puntando sull'innovazione, in particolare sulla banda larga che dà un effetto immediato di stimolo".
Pubblicato il: 13/11/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni