Logo ImpresaCity.it

Symantec, il social network è terreno di gioco per lo spam

Symantec ha pubblicato il nuovo report su spam e malware: gli ultimi dati relativi a maggio 2009 mettono in luce la tendenza degli hacker a utilizzare i social network per diffondere email spazzatura e l'incremento del 5% dello spam rispetto al mese precedente.

Autore: Redazione ImpresaCity

Il 90% della posta elettronica circolante è composta da email spazzatura: questo il dato messo in luce da Symantec nel suo report mensile relativo a maggio 2009. A ciò corrisponde un incremento del 5,1% rispetto al mese precedente, sinonimo di una diffusione sempre maggiore del problema.
Il fenomeno sarebbe connesso alla diffusione di botnet, il sistema di contaminazione di computer, basati su una rete di Pc controllati da un singolo utente: mediante la rete botnet si diffonderebbe, secondo i dati Symantec, circa il 58% di spam e malware.
Il report inoltre evidenzia il ruolo sempre maggiore che i social network stanno assumendo in questo campo: usati sempre di più come mezzo di diffusione di spam, grazie al furto dei dati dell'utente e la successiva acquisizione dei nominativi dei suoi contatti, ai quali indirizzare materiale spazzatura.
Il 90% della posta elettronica circolante è composta da email spazzatura: questo il dato messo in luce da Symantec nel suo report mensile relativo a maggio 2009. A ciò corrisponde un incremento del 5,1% rispetto al mese precedente, sinonimo di una diffusione sempre maggiore del problema.
Il fenomeno sarebbe connesso alla diffusione di botnet, il sistema di contaminazione di computer, basati su una rete di Pc controllati da un singolo utente: mediante la rete botnet si diffonderebbe, secondo i dati Symantec, circa il 58% di spam e malware.
Il report mette inoltre in luce il ruolo sempre maggiore che i social network stanno assumendo in questo campo: usati sempre di più come mezzo di diffusione di spam, grazie al furto dei dati dell'utente e la successiva acquisizione dei nominativi dei suoi contatti, ai quali indirizzare materiale spazzatura.
Pubblicato il: 01/05/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione