Passepartout, le opportunità dell'eCommerce

Le soluzioni proposte da Passepartout per consentire alle aziende di affacciarsi al mondo delle vendite online

Nonostante i progressi compiuti in Italia nel 2020 a livello di eCommerce, che sono stati come noto forzati dall’emergenza pandemica che ha spinto moltissime persone a ricorrere agli acquisti online, c’è ancora strada da fare, spiega Stefano Benzi, Direttore Applicazioni e Servizi Web di Passsepartout.

Un dato per tutti: rispetto all'anno precedente, nel 2020 i siti eCommerce realizzati sono cresciuti del 94%, ma c’è tuttora un vasto terreno da conquistare.

Ma con quali approcci? Sicuramente, al primo posto c’è da valutare l’aspetto infrastrutturale, che richiede l’integrazione del software gestionale con il sito eCommerce, per poi raccordare tutto con l’infrastruttura aziendale, poi vanno anche presi in considerazione altri aspetti quali il marketing e altro.

Passepartout fornisce alle aziende una soluzione avanzata di eCommerce, che prevede anche un portale opportunamente predisposto per gestire le consegne e che permette di utilizzare circa 30 metodi di pagamento, senza dimenticare l’integrazione con i marketplace più famosi come Amazon, eBay e Google Merchant.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori