Logo ImpresaCity.it

ISA facilità l'interoperabilità paneuropea

Si tratta del progetto lanciato dalla Commissione Europea per per abbattere le barriere elettroniche nelle Pubbliche Amministrazioni degli Stati membri.

Autore: Redazione PMI

Il progetto ISA spinge l'e-government in direzione paneuropea.
Si tratta di un progetto promosso dal parlamento e dal Consiglio dei ministri per l'abbattimento delle barriere elettroniche presenti nei governi degli stati membri.
ISA, che sta per Soluzioni di interoperabilità per le amministrazioni pubbliche europee, riguarderà i paesi dell'Unione Europea dal 2010 a 2015 ed è a tutti gli effetti l'evoluzione di due progetti lanciati dalla Commissione negli ultimi anni: il programma IDABC (Interoperable Delivery of pan-European e-government services to Administrations, Businesses and Citizens) e IDA (Interchange of Data between Administrations).
Obiettivo del progetto quello di garantire ai fruitori dei servizi pubblici elettronici modalità di dialogo con l'amministrazione più moderne sia a livello locale che europeo.
ISA, in sostanza, cercherà di favorire lo scambio internazionale di strumenti, servizi e soluzioni tecnologiche che le Pubbliche Amministrazioni hanno adottato negli anni e ne spingerà l'utilizzo in un contesto più europeo. 
Pubblicato il: 03/10/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza