Logo ImpresaCity.it

Protezione dei marchi nei mercati aftermarket

TecCom presenta quattro soluzioni per la protezione dei marchi dalle contraffazioni e l'ottimizzazione delle transazioni aftermarket per il mercato indipendente europeo dei ricambi auto.

Redazione Pmi

TecCom GmbH, gestore della principale piattaforma B2B per il mercato indipendente europeo dei ricambi auto, ha elaborato TecIdentify, TecCMD, TecTDC e TecOrder,  quattro soluzioni destinate a proteggere i marchi dalle contraffazioni e a ottimizzare le transazioni commerciali tra produttori di componenti auto e grossisti.
La soluzione TecIdentify è stata sviluppata al fine di verificare a livello mondiale l'autenticità dei ricambi auto: TecCom e CLEPA, l'Associazione europea dei fornitori automobilistici (European Association of Automotive Suppliers) stanno collaborando per combattere la contraffazione e la pirateria industriale e migliorare la protezione dei marchi. Infatti, TecIdentify consente agli operatori di verificare l'origine dei ricambi auto contrassegnati dal codice di sicurezza assegnato da CLEPA; è sufficiente inserire nel sistema il codice a barre bidimensionale mediante uno scanner oppure inoltrarlo a TecCom utilizzando la fotocamera del cellulare.
TecCMD, invece,  migliora la qualità dei dati di prezzo, codice articolo e codice magazzino e garantisce un'esecuzione facile e semplice delle transazioni tra i produttori e i grossisti. La sigla CMD (Collaborative Managed Data) significa letteralmente "dati gestiti in collaborazione", poiché questa soluzione consente agli operatori l'accesso alle informazioni  più recenti, complete e corrette grazie all'utilizzo di un database comune. TecTDC (Trusted Document Center) è il centro documentazione di TecCom  che fornisce assistenza per la fatturazione elettronica e il ricevimento delle fatture. Le fatture, sia in formato PDF, sia in altri formati, vengono dotate di firma legalmente valida a garanzia della piena regolarità fiscale. TecTDC, che può essere facilmente integrato nei sistemi già operativi presso il cliente, ottimizza l'emissione di fatture corrette dal punto di vista legale e automatizza le procedure per il loro ricevimento e successivo pagamento.
TecOrder rappresenta invece una tra le più interessanti soluzioni disponibile per l'evasione degli ordini per via elettronica nell'ambito dell'aftermarket automobilistico. I produttori e i grossisti possono utilizzare TecOrder per velocizzare, semplificare e automatizzare le procedure di ordinazione. L'attuale versione della piattaforma consente l'accesso a oltre 200 marchi e infatti ci sono già 11.000 utenti che effettuano oltre sette milioni di transazioni al mese. TecOrder è in grado di gestire praticamente tutti i formati e percorsi di trasmissione quali il dialogo online, i sistemi CAP, le soluzioni EDI o il catalogo elettronico.
Le nuove soluzioni, così come anche l'intera gamma dei prodotti TecCom, saranno esposte presso il Padiglione 5_6.1, Stand A 10 alla fiera biennale Automechanika di Francoforte in programma dal 16 al 21 settembre 2008.

Pubblicato il: 03/09/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud