Logo ImpresaCity.it

Camera di Commercio di Lodi: Bando Responsabilità Sociale 2008

L’obiettivo del bando è la raccolta di buone prassi delle aziende lombarde, anche PMI, per fornire alle imprese locali che sono impegnate in azioni socialmente responsabili l’occasione di far conoscere e di valorizzare le proprie iniziative.

Redazione PMI

La partecipazione al bando è aperta alle imprese di ogni dimensione e dei vari settori economici con sede operativa nella provincia di Lodi e che abbiano realizzato o stiano mettendo in atto comportamenti ed iniziative attinenti ai vari campi di applicazione della CSR.
Partecipando al Bando le imprese potranno:

    - Far conoscere le proprie iniziative e comportamenti che, al di là degli obblighi di legge, hanno ricadute positive per i collaboratori, i partners commerciali, i clienti, i consumatori, la comunità locale, l'ambiente;  

      -  Qualificare l'immagine e rinforzare la reputazione; 

    -  Dimostrare la propria cultura d'impresa e la capacità gestionale innovativa.
Le buone prassi raccolte saranno pubblicate sul sito della Camera di Commercio di Lodi in una rassegna appositamente dedicata e attraverso eventuali altre iniziative (stampa, eventi aperti al pubblico), previo consenso di ciascuna impresa.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
La presentazione avviene con la compilazione della scheda di partecipazione  e con l'invio all'indirizzo e-mail: promozione@lo.camcom.it.

Scadenza per la presentazione della scheda è il giorno 20 ottobre 2008.

Il testo completo del bando può essere scaricato qui.

Per ulteriori informazioni
Sportello Responsabilità Sociale delle Imprese
Camera di Commercio di Lodi. Via Haussmann, 11
Tel. 0371.4505261 Fax 0371.431604
e-mail: promozione@lo.camcom.it

Call Center 848.800.301

Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
urp@lo.camcom.it
Pubblicato il: 18/08/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud