Logo ImpresaCity.it

Bando per il sostegno ai processi di brevettazione europea ed internazionale da parte delle Pmi della provincia di Milano e Monza e Brianza

Camera di Commercio di Milano, Provincia di Milano, Regione Lombardia e Camera di Commercio di Monza e Brianza stanziano 1.200.000,00 euro a copertura dei costi che le Micro, Piccole e Medie Imprese della Provincia di Milano e della Provincia di Monza e Brianza sostengono per le procedure necessarie all'ottenimento di uno o più brevetti europei e/o internazionali.

Redazione PMI

Possono avvalersi delle agevolazioni previste dal presente bando

Micro, Piccole e Medie Imprese (anche in forma consorziata) e Centri di Ricerca Privati (purché costituiti in forma di micro, piccola e media impresa) operanti in qualsiasi settore economico, aventi sede operativa in provincia di Milano o in provincia di Monza e Brianza, iscritti al Registro Imprese/REA della Camera di Commercio di Milano o di Monza e Brianza ed in regola con il pagamento dei diritti camerali. 
Non  sono ammissibili domande presentate da persone fisiche (inventori individuali). 
Sono ammissibili domande presentate da imprese che abbiano già ottenuto finanziamenti per il sostegno all'attività brevettuale, purché riferite a brevetti differenti da quelli per cui hanno già ottenuto contributi. Farà fede l'autocertificazione da parte del soggetto richiedente il contributo.

Spese ammissibili

Tutte le spese sostenute per la domanda di brevetto europeo e/o internazionale (sia in caso di procedura nazionale che in caso di procedura PCT) per progetti di (elenco tassativo):

- Invenzione industriale
- Modello di utilità
- Disegno o modello ornamentale.

TIPOLOGIA E IMPORTO DEL CONTRIBUTO
L'agevolazione concedibile per ciascuna domanda consiste in un contributo in conto capitale  pari al 50% delle spese riconosciute ammissibili.  Il contributo massimo concesso a ciascuna Micro, Piccola e Media impresa non potrà superare la somma di: - € 8.000,00  nel caso della richiesta di un brevetto,   - € 16.000,00  nel caso della richiesta di due brevetti; - € 24.000,00  nel caso della richiesta di tre o più brevetti.

La domanda dovrà essere consegnata esclusivamente a mano all'Ufficio Protocollo Generale della Provincia di Milano (lun. - ven. 9.00-12.30, lun. - giov. 14.15-15.30),  situato al seguente indirizzo:

Provincia di Milano
Viale Jenner, 24
Milano

Le domande possono essere inoltrate a partire da 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione del Bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (B.U.R.L.).

Per ulteriori informazioni è disponibile il numero verde 800.743.660 (dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00).

Per scaricare il bando completo cliccate qui.
Pubblicato il: 18/07/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud