Logo ImpresaCity.it

Serena Software innova nella gestione applicativa

Il Web 2.0 incontra il mainframe con un nuovo Business Mashup pensato coordinare il processo di rilascio delle applicazioni.

Redazione PMI

Serena Software, attiva nell'ambito del Software Change and Configuration Management, ha lanciato un nuovo Business Mashup sviluppato per il processo di rilascio delle applicazioni.
È una che consente di risolvere il classico problema del processo di rilascio tradizionale, offrendo a sviluppatori, professionisti IT e utenti aziendali un sistema automatizzato per comunicare e collaborare reciprocamente nelle varie fasi di tale processo.
Serena Application Release Manager, questo il nome del mashup, realizza un coordinamento "a ciclo chiuso" fra tutti gli interessati, per garantire il rilascio puntuale e senza imprevisti di un numero superiore di applicazioni.
Serena Application Release Manager combina capacità per i flussi di lavoro basate sul Web 2.0 a ChangeManZMF, applicazione di gestione delle modifiche e della configurazione per mainframe.
Come tutti i Business Mashup di Serena, anche Application Release Manager include uno strumento grafico per la progettazione di processi dotato di modelli di processi subito utilizzabili e personalizzabili in base alle specifiche esigenze.
La possibilità di tenere traccia e approvare i progetti attraverso un dispositivo mobile connesso a Internet, permette ai diretti interessati di seguire il processo da qualsiasi posizione e in qualunque momento, riducendo i rischi associati alla necessità di eseguire il rollback di una release di importanza critica.Application Release Manager va ad aggiungersi agli altri Business Mashup preconfigurati introdotti da Serena in ambito ALM (Application Lifecycle management), tra cui: Issue Tracking, Request to Test; Agile Backlog; Change Requests; Hardware and Software Changes e Demand Management.
Pubblicato il: 11/07/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud