Logo ImpresaCity.it

Microsoft e il competence center sul Voip per le Pmi italiane

Microsoft apre in Italia il suo primo centro di competenza mondiale sulle soluzioni e tecnologie VoIp. Telecom Italia, Nortel, a cui si affiancano Olidata e una serie di altri partner, compongono l'ossatura tecnologica basata principalmente sulla piattaforma Office Communications Server 2007 anche se, per la prima volta in modo ufficiale, Microsoft da il benvenuto anche al mondo open source.

Redazione PMI

A circa otto mesi dall'annuncio del coinvolgimento sul mercato del Voip, Microsoft apre il suo primo centro di competenza mondiale sulle soluzioni e tecnologie VoIp per facilitare il passaggio alla tecnologia Voice Over IP.
Il competence center indirizzato sia alle aziende provate che alla pubblica amministrazione è già attivo presso la sede di Segrate (MI), anche se nei piani di Microsoft è prevista l'apertura a Roma di un centro analogo, e coinvolge una ventina di persone e diversi partner tecnologici con un investimento che è  pari a 1,5 milioni di Euro per i prossimi due anni.
Come partner tecnologici Microsoft ha siglato un patto di ferro con Nortel e Telecom Italia (che ha preannunciato la commercializzazione a partire da settembre del nuovo servizio Alice TuttoVoip) a cui si sono aggiunti Olidata, Filippetti, Gecom, Nextiraone, Lanservice e Seltatel. Non manca, e questa è una novità, l'apertura verso soluzioni open source come Asterisk con il coinvolgimento di XeniaLab e Wildix.
Il centro di competenza sul VoIp è aperto a clienti, a partner che vogliono per-microsoft-il-voip-parte-dall-italia-2.jpg

conoscere, sperimentare, imparare. Enrico Bonatti, direttore gruppo Information Worker di Microsoft Italia, ha sottolineato che il focus in prima battuta viene indirizzato alle PMI (non a caso è stata scelta Microsoft Italia come battistrada vista la massiccia presenza di queste realtà), sarà accessibile, dalle 9 alle 18, previa prenotazione, sia dai clienti Microsoft che da quelli dei partner Microsoft, e si potrà testare l'integrazione delle tecnologie VoIp, fare assessment e dimostrazioni pratiche. Inoltre, sarà possibile avere accesso a casi utente e best practice già sviluppate.
Il centro Voip è anche accessibile da subito via Web utilizzando il link www.microsoft.com/italy/office/uc/competence.mspx .
Ovviamente la competenza tecnologica del centro Voip si appoggia sulla piattaforma tecnologica di Unified Communications di Microsoft e in per-microsoft-il-voip-parte-dall-italia-1.jpg

particolare su Office Communications Server 2007, anche se  - come citato precedentemente - sarà dato spazio anche alle soluzioni open source.

Pubblicato il: 24/06/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud