Logo ImpresaCity.it

Unisys abilita la Real Time Enterprise

Soluzioni e servizi per rendere più semplice la gestione dell'infrastruttura IT.

Redazione PMI

Prosegue l' impegno di Unisys a favore delle infrastrutture real-time, attraverso l'introduzione  di una nuova offerta che si pone l'obiettivo di estendere i benefici della virtualizzazione all'intera infrastruttura IT. 
Le novità riguardano il potenziamento della Infrastructure Management Suite e nuove soluzioni pacchettizzate per la virtualizzazione di desktop, mailbox e storage, oltre a servizi per semplificare la loro adozione nell'ambito dell'infrastruttura real-time e un nuovo server per estendere le opzioni di enterprise computing a disposizione dei clienti. 
Obiettivo delle nuove soluzioni e servizi è consentire alle organizzazioni IT di implementare liberamente infrastrutture semplificate e gestirle con maggiore facilità, in modo da sottrarre risorse consistenti alle operazioni di routine ed investire maggiormente in iniziative di business strategiche.
Dopo aver annunciato lo scorso febbraio la propria Infrastructure Management Suite (IMS), per ridurre il numero di server necessari nel data center, Unisys ha esteso i benefici della virtualizzazione ai desktop, alle mailbox e allo storage. Tra le principali soluzioni annunciate oggi: 
- Unisys Consolidated Desktop Solution (CDS), consolida, virtualizza e ospita infrastrutture desktop su sistemi storage e server centralizzati;
- Unisys Consolidated Solution for Microsoft Exchange Server 2007, offre una densità maggiore di mailbox per ciascun server e si può implementare sia su server Unisys che su altre macchine enterprise.
- Unisys Storage Virtualization Solutions per aiutare le aziende a ridurre i costi legati alla manutenzione di più sistemi storage collegati ad ambienti server organizzati in silos, per non dover pagare la capacità inattiva e le spese più elevate in termini di footprint, consumo elettrico e proprietà, aumentando l'efficienza delle risorse storage, la disponibilità delle informazioni e l'utilizzo dei supporti storage già esistenti.
Unisys, inoltre, ha annunciato il nuovo sistema ES7000 Model 7405R, che amplia la gamma di opzioni a disposizione dei clienti per l'hosting di applicazioni virtualizzate nelle infrastrutture real-time. Integrando fino a otto processori Quad-Core AMD Opteron, un unico server 7405R può implementare un'intera suite di applicazioni virtualizzate. Il sistema si basa sulla tecnologia Rapid Virtualization Indexing che migliora la gestione della memoria nelle macchine virtuali e ottimizza le performance.
Pubblicato il: 18/06/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud