Logo ImpresaCity.it

IBM gestisce le informazioni

Durante l'Information On Demend EMEA Conference, evento europeo dedicato al tema dell'Information Management, Ibm ha annunciato nuovi prodotti, che vanno ad arricchire il portfolio per la gestione delle informazioni.

Redazione PMI

Prende forma l'iniziativa Information On Demand di IBM, concepita per permettere ai clienti di utilizzare le informazioni utili per la crescita del business, rispondere ai rapidi cambiamenti e realizzare nuovi servizi a costi contenuti. 
Nel portfolio Enterprise Data Management, solidDB si presenta come database relazionale "in-memory", in grado di fornire dati critici a velocità molto elevata (10 volte maggiore dei database convenzionali) immagazzinandoli nella RAM invece che sull'hard-disk. I dati presenti su DB2 e Informix Dynamic Server (IDS) possono essere immagazzinati su solidDB per supportare i picchi di lavoro derivanti dall'uso di applicazioni quali la "web collaboration", la telefonia mobile e lo "stock trading". La tecnologia IBM solidDB, nata dall'acquisizione di Solid Information Technology, completata lo scorso gennaio, sarà disponibile a partire dal prossimo 24 giugno. 
Durante l'evento europeo IBM ha presentanto nuove release di alcuni prodotti della famiglia di soluzioni InfoSphere, disegnata per facilitare la gestione, l'integrazione e la qualità delle informazioni, provenienti dalle differenti fonti e applicazioni.
Tra queste: Infosphere Master Data Management Server per System z, con funzioni sofisticate e regole di sicurezza per creare, controllare, modificare i MasterData; InfoSphere Balanced Warehouse, che accelera le funzioni di business intelligence, integrando le soluzioni Cognos 8 BI e InfoSphere Warehouse.
Accanto ai prodotti anche una nuova strategia. Si tratta di una nuova strategia di Business Content Services IBM, che si colloca all'interno dell'offerta di Enterprise Content Management, combinando le funzionalità di gestione dei contenuti a livello enterprise con le opzioni fornite dagli ambienti della collaborazione e del social software.  

Pubblicato il: 05/06/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud