Logo ImpresaCity.it

VMware automatizza il ciclo di vita delle macchine virtuali

VMware Lifecycle Manager offre provisioning, gestione ed eliminazione automatica di macchine virtuali.

Redazione PMI

E' disponibile VMware Lifecycle Manager, il nuovo prodotto di Vmware si occupa dell'automazione e del controllo dell'intero ciclo di vita delle macchine virtuali,  eliminando le operazioni manuali e ripetitive che spesso inducono in errore.VMware Lifecycle Manager offre inoltre ai manager IT la possibilità di misurare e rifatturare l'utilizzo di macchine virtuali ai singoli dipartimenti IT. 
Man mano che un numero crescente di aziende standardizza su VMware Infrastructure e implementa macchine virtuali per far girare le applicazioni, garantire la sicurezza dei dati, assicurare business continuity e ridurre i consumi energetici, necessita di nuovi strumenti efficaci per gestire la proliferazione di macchine virtuali. VMware Lifecycle Manager risponde a questa necessità, dando la possibilità alle aziende di implementare processi automatici e coerenti per richiedere, approvare, implementare, aggiornare ed eliminare macchine virtuali.
VMware Lifecycle Manager permette ai clienti di: creare un catalogo di servizi IT standard; semplificare richieste e approvazioni ; controllare e tenere traccia delle macchine; eliminare le operazioni manuali ripetitive e soggette a errore; assegnare metriche di fatturazione; integrare tool di gestione esistenti. VMware Lifecycle Manager è già disponibile presso la rete di distributori, rivenditori e OEM di VMware.
Pubblicato il: 04/04/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud