Logo ImpresaCity.it

Uno statuto per le Pmi

L'Unione Europea sta lavorando per rilasciare a Giugno lo statuto su scala europea.

Redazione PMI

L'Unione Europea punta a rendere la vita più semplice alle piccole e medie imprese, facilitando l'accesso agli appalti pubblici e al credito e diminuendo il carico burocratico che incide sul loro business.
Si tratta di un universo quello delle Pmi (rappresentato da aziende con un fatturato che non supera i 50 milioni di euro e un organico al di sotto delle 250 unità) che in Europa rappresentano la tipologia di aziende prevalente: nell'Unione Europea raggiungono i 23 milioni e occupano 75 milioni di persone.
Nonostante la loro importanza in termini economici sia riconosciuta, sussitono pesanti limiti alla loro crescita sia in termini quantitativi che dimensionali soprattutto perché pochi rischiano di avviare e gestire una piccola e media impresa e anche perché la legislazione non facilita il lavoro delle Pmi, anzi, aggiunge costi indebiti.
Pubblicato il: 04/02/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud