Logo ImpresaCity.it

Fujitsu Siemens Computers annuncia il nuovo FlexFrame for Oracle

Progettato per rispondere alle esigenze delle imprese che utilizzano applicazioni business critical in ambienti a downtime zeroE

Pmi

E' disponibile a livello Emea la seconda generazione di FlexFrame for Oracle, sviluppato congiuntamente da Fujitsu Siemens Computers e Oracle, che integra una serie di funzioni supplementari, per i clienti che necessitano di una piattaforma per infrastruttura IT basata sulla architettura Service Oriented Architecture (SOA).
Tra le nuove funzionalità disponibili: il supporto di Oracle Database non clusterizzati, che rende FlexFrame for Oracle accessibile anche a realtà di dimensioni ridotte che utilizzano database su un numero limitato di nodi e  una maggiore velocità grazie all'introduzione dell'accesso diretto ai database Storage Area Network. L'integrazione del supporto per database single-instance fa di FlexFrame for Oracle V2.0A un importante punto di partenza per le PMI che ora possono iniziare a implementare una Service-Oriented Infrastructure (SOI) basata su Oracle SOA Suite, una componente di Oracle Fusion Middleware. Grazie a questa nuova versione di FlexFrame for Oracle, gli utenti possono avviare il processo di consolidamento dei loro ambienti server pur continuando a utilizzare gli Oracle Database single-instance già esistenti. 
Pubblicato il: 11/01/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud