Logo ImpresaCity.it

NetApp prende Onaro

Onaro società USA, con filiali in UK e Israele, opera nell'ambito dello Storage Service Management (SSM), attività volta a garantire l'aumento nella qualità dei servizi, l'adeguatezza alle norme e l'ottimizzazione nell'uso dello storage.

Pmi

NetApp punta a un ruolo di primo piano nel mercato della gestione dei dati e delle informazioni. Primo segno nel 2008 di questo obiettivo l'acquisizione della bostoniana Onaro, con filiali in UK e Israele, che opera nell'ambito dello Storage Service Management (SSM), attività volta a garantire l'aumento nella qualità dei servizi, l'adeguatezza alle norme e l'ottimizzazione nell'uso dello storage, gestendo lo storage come un servizio. La combinazione delle due società aiuterà le grandi organizzazioni ad aumentare l'efficienza dei data center e dello storage distribuito grazie alla gestione proattiva e all'ottimizzazione costante dei livelli di servizio per quanto riguarda disponibilità e prestazioni negli ambienti dinamici. Con questa acquisizione, che si concluderà entro questo primo trimestre del 2008, NetApp va a rafforzare ulteriormente il portfolio di storage e software per il la gestione dei dati.
"Sono affascinato dalle nuove possibilità che possiamo offrire oggi ai nostri clienti grazie all'aggiunta di Onaro alla nostra offerta per la gestione dei data center," afferma Tom Georgens, executive vice president, Product Operations di  NetApp. E prosegue "Questo accordo non si esaurisce nella sua valenza per l'industria informatica, ma rappresenta una nuova, concreta opportunità affinché i clienti possano ripensare le loro grandi infrastrutture di storage e apprezzare la capacità e la potenza dei sistemi modulari per gestire al meglio le necessità informative del mondo reale." Onaro estende la vision e la strategia di NetApp per la gestione integrata dai dati nei data center, sia quando vengono usati sistemi di storage di NetApp, sia nel caso di sistemi di terze parti e, allo stesso tempo, si propone come complementare ai tradizionali prodotti Storage Resource Management). Con il continuo progresso dei sistemi di storage in rete, i manager IT si trovano di fronte al complesso e crescente assillo di documentare i cambiamenti, assestare le procedure aziendali e diagnosticare i problemi di base in tempo reale. I prodotti di Onaro rispondono proprio a queste necessità. L'integrazione di NetApp e Onaro, inoltre, dà vigore anche al portfolio dei prodotti Storage Area Network di NetApp grazie a strumenti di service-level management.
Pubblicato il: 10/01/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud