Logo ImpresaCity.it

netfence a quota 4

phion presenta la nuova release per la protezione delle comunicazioni aziendali e una soluzione per la protezione degli endpoint

La release 4.0 di netfance presenta ampliamenti di funzionalità a tutto campo. In particolare contenuti prima difficili da controllare, quali il traffico di dati cifrato Ssl, i servizi Web Xml o i feed Rss, possono essere verificati in modo attendibile.
Il prodotto  supporta un Traffic Management Engine rinnovato che migliora la gestione della larghezza di banda, stabilisce le priorità del traffico di dati in modo efficiente e risolve le differenti esigenze di larghezza di banda. Anche l'interfaccia di netfence 4.0 ha subito migliorie, infatti è più intuitiva e trasparente per incrementare ulteriormente l'efficienza degli utenti. Accanto a questa importante novità phion lancia un'efficiente soluzione per la protezione affidabile degli endpoint e il controllo degli accessi di rete (Network Access Control, Nac).
Si tratta di netfence entegra (disponibile in versione Office Client per proteggere gli endpoint interni alla rete,  e Global Client per proteggere i notebook interni o esterni alla rete) che permette di gestire centralmente l'assegnazione di policy per la sicurezza e può essere integrata nell'infrastruttura Utm netfence esistente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 14/11/2007

Tag:

Speciali

speciali

Anche i sistemi ICS hanno bisogno di protezione | #icsalsicuro

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation