Logo ImpresaCity.it

Italia Startup Visa: 2017 anno record

Al 30 giugno le candidature hanno quasi eguagliato la cifra registrata in tutto il 2016.

Redazione ImpresaCity

A metà del 2017 il programma Italia Startup Visa – lanciato nel giugno del 2014 per semplificare la procedura di erogazione del visto per lavoro autonomo a favore dei talenti non UE che intendono avviare una startup innovativa in Italia – ha fatto registrare un totale di 252 candidature.
Rispetto a fine marzo, data dell’ultimo report trimestrale, l’incremento è pari a 30 unità. Se a queste si sommano le 61 candidature del primo trimestre 2017 (record assoluto), il totale delle richieste ricevute nel 2017 ammonta a 91, quasi eguagliando le 99 candidature registrate nel corso di tutto il 2016.
Al netto delle domande presentate più di una volta dalla stessa persona, i richiedenti visto startup sono 239, e provengono da 34 Paesi. Quello più rappresentato è la Cina, che con 60 application supera la Russia, ferma a 54. Quest’ultima rimane però saldamente in testa se si considerano le procedure che hanno avuto esito positivo (47), davanti a Cina (25), Stati Uniti (17) e Ucraina (16).
Nel complesso, le candidature che hanno avuto successo sono state 151, con un tasso di approvazione del 60%.
I beneficiari del programma presentano un elevato grado di istruzione: oltre il 90% detiene un titolo universitario, in più della metà dei casi equivalente o superiore alla laurea magistrale italiana. Le principali materie di specializzazione sono ingegneria e management. Tra i destinatari del visto startup si annoverano anche diversi fondatori seriali di startup.
La meta preferita da detentori di visto startup rimane la Lombardia: dei 54 che vi si sono stabiliti, 33 hanno scelto Milano. Altre regioni con una significativa presenza di detentori del visto startup sono il Veneto (20) e il Lazio (18, tutti a Roma).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 06/07/2017

Tag:

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy