Logo ImpresaCity.it

SaaS in forte crescita nel mondo della supply chain

Gartner stima che il Software-as-a-Service rappresenterà un terzo degli introiti degli specialisti del settore.

Redazione ImpresaCity

Il mercato delle soluzioni di Supply Chain Management avrà, secondo Gartner, un valore superiore ai 19 miliardi di dollari entro i prossimi cinque anni e un terzo deriverà da prodotti fruiti in modalità Software-as-a-Service (SaaS).  Questa modalità di fruizione a consumo, con soluzioni ospitate al di fuori delle aziende, tocca ormai componenti molto importanti dei sistemi informativi.
Com'è noto, la supply chain si occupa della gestione dei flussi di materiali o merci nelle imprese. Le soluzioni dedicate gestiscono direttamente i flussi e gli stock di prodotti finiti o materie prime, ma anche le risorse, le infrastrutture, le forniture, i servizi e i sistemi informativi e di controllo di gestione.
Per l'anno in corso, il giro d'affari del settore dovrebbe crescere del 11% e attestarsi a 13 miliardi di dollari. La crescita si spiega anche con l'integrazione nelle soluzioni di Supply Chain Management di nuove tecnologie come il machine learning, l’IoT o lo storage in-memory.Il crescente bisogno di strumenti di supply chain ea sua volta un motore portante. La digitalizzazione del mercato, infatti, spinge le imprese a essere più agili e a sviluppare nuovi modelli di business.
Secondo Gartner, il mercato Scm si compone di tre categorie, ovvero la pianificazione della catena di approvvigionamento, la Supply Chain Execution e il provisioning. Il modello SaaS si adatta particolarmente in quest'ultimo ambito, seguito dal primo, secondo l'analista.
Pubblicato il: 29/06/2017

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce