Logo ImpresaCity.it

Confcommercio su inflazione: deflazione terminata, si allentano tensioni sui prezzi

Confcommercio: "Inflazione in miglioramento, ma a rischio ribasso".

Redazione ImpresaCity

"La seconda diminuzione consecutiva dei prezzi, che ha portato ad un ulteriore rallentamento dell'inflazione passata dall'1,9% di aprile all'1,2% di giugno, è un dato in parte atteso. I repentini movimenti che si sono registrati in questa prima parte dell'anno sono, infatti, derivati dagli andamenti delle componenti volatili, alimentari freschi ed energetici, i cui prezzi stanno rapidamente rientrando dagli aumenti d'inizio anno": questo il commento dell'Ufficio Studi di Confcommercio alle stime preliminari dei prezzi diffuse dall'Istat.
"A dimostrazione di come l'inflazione non rappresenti in questo momento un elemento di preoccupazione – prosegue la nota - vi è l'andamento dell'inflazione di fondo che, pur in risalita da inizio anno, permane al di sotto dell'1% tendenziale. Dato che segnala da un lato l'uscita definitiva dalla fase deflattiva, dall'altro l'assenza all'interno del sistema di particolari elementi di tensione".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 29/06/2017

Tag:

Speciali

Speciali

Check Point Experience 2019

Webinar

Non aprite quella mail… come e perché continuiamo, tutti, a cadere nella stessa trappola