Logo ImpresaCity.it

Nel mercato mobile va forte solo la fascia alta

Idc stima che nel 2017 occorrerà attendersi un rialzo del 3% nella vendita di smartphone.

Redazione ImpresaCity

Terminata la fase della corsa all’oro, per il mercato mondiale degli smartphone è arrivato il tempo del rallentamento, culminato nel 2016 con una crescita solo del 2,5%. Idc ritiene che la spirale al ribasso dovrebbe arrestarsi, ma certamente le vendite non torneranno ai fasti del passato.
L’analista stima che il volume d’affari dovrebbe progredire del 3% nel 2017, per arrivare a 1,52 miliardi di unità, per salire al 4,5% l’anno prossimo. Si osserva come ancora meno della metà della popolazione nel mondo possegga uno smartphone, quindi resti un potenziale di mercato molto elevato. Inoltre, sviluppi come la realtà virtuale e i videogiochi di nuova generazione fanno pensare che la sostituzione degli attuali modelli proseguirà in futuro.
A segnare un ritrovato, seppur cauto ottimismo, c’è anche la ripresa economica globale, soprattutto nei paesi emergenti, oltre che l’attesa per il prossimo iPhone 8 a schermo Oled, previsto per settembre.
Gli sviluppi indicati fanno pensare tuttavia che il grosso della ripresa possa derivare soprattutto dalla fascia alta degli smartphone, dove Samsung si è già fatta notare con il lancio dei Galaxy S8 e S8+ in aprile (oltre un milione di unità vendute in poco più di un mese). Idc concorda nell’indicare in quest’area il terreno di battaglia prediletto per i principali contendenti, con particolare attenzione alle modalità di visualizzazione. Samsung e Lg hanno già optato per lo schermo a 18:9 senza bordo e Apple potrebbe fare altrettanto. Per non parlare di quanto si prepara sul fronte dei dispositivi flessibili o curvilinei.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 05/06/2017

Tag:

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy