Logo ImpresaCity.it

Co-Pilot, l'intelligenza artificiale per una Sap-Collaboration

Con la nuova versione 1705 di S/4Hana Cloud Sap introduce una novità di rilievo: Co-Pilot, l'assistente digitale

Redazione

Con la nuova versione 1705 di S/4Hana Cloud annunciata all'evento Saphire Now di Orlando, in Florida, Sap introduce una novità di rilievo: Co-Pilot, un assistente digitale che conosce lo scenario dove l’azienda opera ed è in grado di promuovere una collaborazione efficiente, riconoscere gli obiettivi di business e offrire chat contestualizzate.


Altre funzionalità di machine learning sviluppate da Sap e incluse nella soluzione offrono analisi predittive per aumentare l'efficienza degli utenti finali, il match automatico delle fatture e altro ancora. Gli altri miglioramento forniti da S/4Hana Cloud 1705 riguardano l’ambito finance per le grandi società, con funzionalità come il consolidamento finanziario, l’integrazione dei crediti e un add-on per i pagamenti digitali. Dal punto di vista della versione per il manifatturiero,

Sap ha rilasciato nuovi processi end-to-end che forniscono visibilità e trasparenza sui risultati finanziari, sulla gestione delle scorte e dei fornitori, consentendo una produzione realmente guidata dalla domanda. È arrivata anche la nuova applicazione Project Companion, sviluppata per agevolare la collaborazione nelle attività quotidiane e offrire informazioni in tempi rapidi, grazie alle notifiche push sui dispositivi mobili.

sapphire.jpgMa le novità svelate dal vendor incidono anche trasversalmente su quasi tutto il portafoglio di strumenti analitici dell’azienda. È previsto infatti entro la fine di maggio il rilascio dell’aggiornamento di Analytics Cloud, con funzionalità che includono un’applicazione mobile per iOs, connessioni dirette con Bw/4Hana, script R, una visualizzazione migliorata, nuove funzioni di elaborazione dei dati per tutti i tipi di utenti, capacità di smart discovery e insight intelligenti.

Sap Predictive Analytics abilita invece il machine learning su S/4Hana sia on-premise sia in cloud, mentre It Operations Analytics 2.0 aiuta i responsabili dell’information technology ad assegnare le giuste priorità basandosi sull'analisi dell’impatto delle criticità sul business, fornendo loro dati specifici dei processi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 18/05/2017

Tag:

Speciali

Speciali

Cybertech 2019

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT