Logo ImpresaCity.it

Crescita ponderata in Europa per big data e analytics

Idc stima che il mercato sia destinato a passare dagli attuali 34,1 miliardi di dollari a quasi 43 miliardi nel 2020. Nel mondo, il tasso di progresso sarà superiore.

Redazione ImpresaCity

In base alle ultime stime rilasciate da Idc, gli investimenti delle imprese europee in hardware, software e servizi legati a progetti big data & analytics dovrebbero raggiungere i 34,1 miliardi di dollari nel 2017. Se così fosse, avremmo un aumento del 10,4% rispetto all’anno scorso. Il ritmo di crescita si manterrà più o meno stabile fino al 2020, con una media del 9,2% all’anno, per raggiungere un valore prossimo ai 43 miliardi di dollari. L’andamento, dunque, sarà positivo, ma con un passo inferiore rispetto a quello mondiale (11,9% all’anno).
In Europa Occidentale, la metà degli introiti in ambito big data & analytics proverrà dai servizi, mentre le spese software raggiungeranno i 17 miliardi di dollari. Idc sottolinea come il volume generato dalle piattaforme software cognitive e data warehouse analitici non relazionali cresceranno rispettivamente del 39,8 e del 38,6% all’anno fino al 2020. Gli acquisti di server e storage legati all’ambito analizzato registreranno un progresso contenuto al 12,4% all’anno e arriveranno a valere 4,4 miliardi di dollari.
Oggi e nel medio termine i progetti big data & analytics resteranno un affare riservato soprattutto alle grandi imprese in Europa Occidentale. Infatti, le organizzazioni con oltre 1.000 collaboratori dovrebbero originare il 60% degli investimenti totali. Nel periodo considerato, il valore totale generato sarà di 25 miliardi di dollari. In compenso, pur rappresentando quantitativamente il 90% del tessuto economico europeo, le aziende con meno di dieci dipendenti contribuiranno solo per l’1% al mercato totale big data & analytics.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 05/04/2017

Tag:

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito