Logo ImpresaCity.it

Milano: biotecnologie e bioeconomia, in arrivo 2,7 milioni di euro

Accordo tra Camera di commercio - Innovhub SSI e Fondazione Cariplo. 2.050.000 euro per enti e università, 650.000 euro per le imprese.

Redazione ImpresaCity

Partono i finanziamenti per i progetti di ricerca integrata sulle biotecnologie industriali e la bioeconomia. Innovhub SSI, azienda speciale della Camera di commercio di Milano per l’innovazione e Fondazione Cariplo lanciano un bando congiunto per sostenere progetti promossi da aziende ed enti di ricerca volti a favorire l'incontro tra i bisogni espressi dal mondo industriale e le conoscenze disponibili presso gli organismi di ricerca.
Le proposte progettuali devono riguardare il miglioramento dei processi produttivi in un'ottica di sostenibilità ambientale e sicurezza e la validazione di nuovi prodotti biologici in settori dove il rischio ambientale è particolarmente sensibile.
Ogni progetto potrà beneficiare di un contributo a fondo perduto massimo di 330.000 € (pari al 60% dei costi ammissibili) e non potrà durare più di 24 mesi. I progetti potranno essere presentati a partire dal 1° Febbraio e fino al 4 Maggio 2017 attraverso la piattaforma di Fondazione Cariplo (www.fondazionecariplo.it).
Possono partecipare le università e gli enti di ricerca pubblici o privati no profit. Per le risorse messe a disposizione da Innovhub SSI, saranno ritenute ammissibili le imprese che sviluppino progetti nei settori quali carta, cartoni e paste per carta, combustibili, oli e grassi e seta.
Il budget a disposizione del bando ammonta a 2,7 milioni di euro di cui 2.050.000 euro di Fondazione Cariplo e 650.000 euro di Innovhub SSI. La richiesta di contributo, per ogni singolo progetto, non potrà essere superiore a 330.000 euro e dovrà rispettare le seguenti soglie: non più di 250.000 euro relativamente alle attività in capo ai centri di ricerca finanziabili da Fondazione Cariplo; non più di 80.000 euro relativamente alle attività in capo alle imprese sovvenzionate da Innovhub SSI. È richiesto un cofinanziamento almeno pari al 40% del costo totale di progetto.
Per essere ammessi alla valutazione i progetti devono, tra le altre cose, essere presentati da un partenariato composto da almeno un centro di ricerca (università o ente di ricerca pubblico o privato no profit) e devono coinvolgere, formare e valorizzare giovani ricercatori.
Tipologie di voci ammissibili: acquisto di arredi e attrezzature, spese per il deposito di un brevetto italiano, costi per il personale e per prestazioni professionali di terzi, missioni, partecipazioni a congressi e fiere di settore, meeting tra partner, pubblicazioni ed altre attività di comunicazione.
Il testo del bando e la modulistica necessaria sono pubblicati e disponibili sui siti internet di Fondazione Cariplo (www.fondazionecariplo.it ) e di Innovhub SSI (http://www.innovhub-ssi.it).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 09/03/2017

Tag:

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy