Logo ImpresaCity.it

Milano smart vale 100 miliardi  

In Italia 570 mila imprese e 2,3 milioni di addetti. Prime Roma, Milano, Napoli e Torino.

Redazione ImpresaCity

Milano sempre più smart city: sono 44 mila le imprese, secondo una elaborazione della Camera di commercio di Milano e 345 mila gli addetti.
Milano traina la crescita dei settori “smart” d’Italia: boom degli addetti, + 8% in un anno, in crescita anche le imprese, +0,7%.  Insieme a Roma: + 13% gli addetti e + 1% le imprese. Un settore guidato nel Paese da Milano e Roma con oltre 100 miliardi ognuna di business su circa 500 miliardi in Italia e oltre 300 mila addetti nelle circa 50 mila imprese dei due motori d’Italia, alla pari nel settore.  
I settori smart: hi‐tech, autoveicoli, trasporti e logistica, energia‐acqua‐rifiuti, costruzioni, commercio online, design.  
In Lombardia si concentrano 102 mila imprese smart sulle 570 mila in Italia, guidate da Milano (44 mila), Brescia e Bergamo con oltre 10 mila, Monza e Varese con oltre 7 mila. Gli addetti sono 566 mila, più di uno su quattro dei 2,3 milioni in Italia. Sono 345 mila a Milano, oltre 40 mila a Brescia e Bergamo, circa 30 mila a Monza e Varese.  
In Italia ci sono 570 mila imprese e 2,3 milioni di addetti. Dopo Roma e Milano, ci sono per imprese Napoli e Torino, con oltre 20 mila imprese, Bari, Brescia, Salerno, Caserta, Bergamo, Bologna con oltre 10 mila. Per addetti, Torino al terzo posto con circa 150 mila, poi Napoli con 76 mila, Bologna con 51 mila. Superano i 40 mila: Bergamo, Bari e Brescia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 01/03/2017

Tag:

Speciali

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito

speciali

Red Hat Open Source Day 2018, l’open source ridisegna il mondo