Logo ImpresaCity.it

Fisco, Unimpresa: aumento Iva affosserebbe consumi

Il vicepresidente di Unimpresa, Claudio Pucci: "L’aumento dell’Iva, sarebbe deleterio per l’economia italiana e affosserebbe i consumi".

Redazione ImpresaCity

“L’eventuale aumento dell’Iva, che potrebbe essere inserito in una manovra correttiva sui conti pubblici, sarebbe deleterio per l’economia italiana e affosserebbe i consumi”. Lo dichiara il vicepresidente di Unimpresa, Claudio Pucci.
“In una fase così critica – aggiunge Pucci – il ricorso alla leva fiscale come ancora di salvezza per tutelare la salute delle finanze pubbliche e per rispettare gli assurdi vincoli di bilancio imposti dall’Unione europea è una mossa scellerata, perché la pressione tributaria deve calare e invece, anche questo governo, come i precedenti, finirebbe per inasprire il peso delle tasse sulle famiglie e sulle imprese”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 31/01/2017

Tag:

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito