Logo ImpresaCity.it

Il Marketplace Ibm ora anche in Italia

Il portale è organizzato in sette categorie di prodotto: cloud, cognitive, dati e analytics, mobile, sicurezza, infrastruttura It e soluzioni enterprise e business

Redazione

Un modello go to market che fa leva sull'online semplificando e rendendo più efficiente l'individuazione e selezione di soluzioni enterprise sia on premise che in cloud.

icona-t.jpg
Ibm rende disponibile anche in Italia il Marketplace da cui è possibile al momento accedere a un listino di oltre cinquanta soluzioni tecnologiche. La piattaforma permette ai clienti di trovare prodotti, sia proprietarie sia dell’ecosistema di partner di Ibm, che integrano e completano le offerte di Big Blue. Le soluzioni al momento disponibili sono il punto di partenza: il numero, spiegano in Ibm, è destinato ad aumentare, grazie al contributo di prodotti e servizi dei partner.

Tramite il nuovo shop on-line le aziende possono accedere alla documentazione in italiano, provare gratuitamente le tecnologie prima dell’acquisto, consultare un esperto via chat ed effettuare personalizzazioni.

Il Marketplace è stato pensato secondo le logiche dell’omnicanalità: i clienti possono decidere di acquistare online, contando anche sull’assistenza di un consulente Ibm, oppure attraverso i canali tradizionali, come i rappresentanti di vendita o i business partner.

Al momento l’offerta di Big Blue si divide in sette categorie di prodotto: cloud, cognitive, dati e analytics, mobile, sicurezza, infrastruttura It e soluzioni enterprise e business. Nell’offerta cloud si trovano piattaforme come Bluemix per la creazione e la gestione di app sulla nuvola e Marketing Cloud, per lanciare nuove campagne digitali per email, social media, Web e mobile.

In ambito analyics spiccano i servizi del “cervellone” Watson, mentre nel campo della sicurezza va segnalato Application Security Analyzer, che permette di individuare e correggere il codice vulnerabile delle applicazioni prima della pubblicazione definitiva. “Il segmento e-commerce B2B nel nostro Paese vale oggi oltre venti miliardi di euro ed è in continua crescita”, afferma Luca Altieri, direttore marketing e comunicazione di Ibm Italia. “Il Marketplace nasce in questo contesto, per rispondere alle esigenze dei nostri clienti che desiderano avere a disposizione anche strumenti e canali digitali per ridurre i tempi di acquisto”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 26/01/2017

Tag:

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy