Logo ImpresaCity.it

Sempre più cloud nella strategia di Oracle

La casa di Larry Ellison annuncia l'installazione di nuovi data center e servizi per rafforzare la crescita di un segmento ritenuto ormai fondamentale.

Redazione ImpresaCity

Forte di un installato che ormai riguarda migliaia di clienti, Oracle ha sfruttato l'evento CloudWorld di New York per lanciare una nuova offensiva verso i principali concorrenti nel settore, a cominciare da Amazon Web Services è Microsoft Azure.
Fra le novità, si segnala l'installazione di nuovi data center a Londra, in Turchia e in Virginia. La casa di Larry Ellison intende far leva anche su questi aspetti per evidenziare l'offerta di cloud pubblico più estesa e più integrata oggi sul mercato.
A questo si aggiunge un'offerta bare metal di Oracle Database Cloud Service, nuove macchine virtuali e servizi di load balancing e storage. Infine, è più o meno raddoppiata la presenza regionale della piattaforma cloud negli ultimi 24 mesi. Sono oggi disponibili, infatti, 29 regioni, ma altre apriranno nelle zone Asia-Pacifico, Nord America e Medio Oriente fino alla metà del 2018.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 19/01/2017

Tag:

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito