Logo ImpresaCity.it

Fujitsu e VMware in coppia verso l’iperconvergenza

Con Primeflex for VMware Cloud Foundation, il vendor giapponese propone un sistema integrato per l'implementazione di infrastrutture pubbliche o private basate sulle tecnologie dello specialista di virtualizzazione.

Redazione ImpresaCity

Fujitsu fa leva su VMware per acquisire maggior visibilità sul mercato del Software Defined Data Center. Il produttore giapponese, infatti, ha esteso la gamma di soluzioni Primeflex ottimizzate per le tecnologie dello specialista di virtualizzazione.
Dopo aver già proposto sistemi analoghi per vShape e vSan, è ora la volta di Primeflex for VMware Cloud Foundation, che si basa essenzialmente sui server Primergy x86 e gli switch Vdx di Brocade per la componente di rete. Questa infrastruttura convergente integra nativamente la soluzione VMware Sddc Manager, che contiene le principali funzionalità di virtualizzazione e di rete del costruttore americano (vRealize, Horizon e Nsx).
La soluzione Primeflex for VMware Cloud Foundation si concretizza in una unità che può integrare da 8 a 192 server (2U), per un totale di 1,8 Pb di storage e 9.600 macchine virtuali. I primi sistemi di questa famiglia saranno rilasciati all'inizio del prossimo anno.
Pubblicato il: 20/12/2016

Tag:

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud