Logo ImpresaCity.it

Ca rafforza il portafoglio DevOps acquisendo BlazeMeter

L’operazione porterà all’integrazione della piattaforma open source di continuous testing sviluppata dalla società comprata e dedicata alle performance applicative.

Redazione ImpresaCity

Ca Technologies rafforza la propria offerta nell’ambito dello sviluppo agile, acquisendo BlazeMeter, una realtà californiana fondata nel 2011 e capace di creare una piattaforma open source di continuous testing dedicata alle performance applicative.
Utilizzata da aziende come Nbc, Pfizer o Gap, la soluzione dovrebbe essere rapidamente integrata nel portafoglio di Ca indirizzato al Continuous Delivery. Per il big del software, l’obiettivo è ottimizzare l’efficacia delle fasi di test e implementazione delle applicazioni in una logica DevOps.La piattaforma di BlazeMeter è completamente compatibile con i principali tool open source per il testing, come Apache JMeter, Selenium, Gatling e Locust.
Per il momento, Ca Technologies non ha precisato come intende commercializzare l’offerta di BlazeMeter. Quindi, non ci dovrebbero essere variazioni rispetto a un presente nel quale gli strumenti sono gratuiti per un massimo di 50 utenti e 10 test all’anno. Una versione a 99 dollari l’anno porta il plafond a 1000 utenti e 200 test, mentre i numeri salgono ancora se si è disposti a spendere 499 dollari l’anno.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 26/09/2016

Tag:

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito