Logo ImpresaCity.it

Mise: predisposto il piano per la banda ultralarga nelle aree bianche

lo Stato e le Regioni investiranno circa 3 miliardi nelle aree "a fallimento di mercato" per sviluppare connessioni ultra veloci.

Redazione ImpresaCity

E’ online il Piano degli investimenti per la banda ultralarga nelle aree bianche (a fallimento di mercato), dove lo Stato e le Regioni investiranno circa 3 miliardi per garantire a tutti una connessione a 30 mbps e l’85 per cento di copertura oltre i 100 mbps.
Il documento, che rimarrà in consultazione sul sito di Infratel Italia spa per 30 giorni, descrive caratteristiche e modalità operative dell’intervento diretto, già illustrate nel piano Strategia italiana per la banda ultralarga approvato dal Consiglio dei ministri il 3 marzo 2015, e confermato dalla seduta del CIPE del 1 maggio scorso.
Lo schema del bando di gara per gli investimenti a intervento diretto nelle aree bianche (cluster C e D) è all’attenzione di Anac, Agcm, Agcom e Autorità per l’energia: ricevuti i rispettivi pareri il bando sarà pubblicato.
Pubblicato il: 05/05/2016

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud