Logo ImpresaCity.it
Iscrizione Webinar

Banda L: un lotto a Telecom e uno a Vodafone

Telecom e Vodafone sono state le uniche società a presentare un'offerta. Incassati 462 milioni di euro.

Autore: Redazione ImpresaCity

Si è conclusa la gara per la Banda L – 1,5 GHZ. Due sono le domande pervenute con le seguenti aggiudicazioni: Telecom per il lotto A (frequenze 1452 - 1472 MHZ) per 230.340.178,32 euro (importo a base d’asta); Vodafone per il lotto B (frequenze 1472 -1492 MHZ) per 231.986.869 euro.
Lo ha comunicato il Minsitero dello Sviluppo Economico.
La 'Banda L' era originariamente stata attribuita ai servizi di radiodiffusione sonora e di radiodiffusione sonora via satellite dalla Conferenza mondiale di radiocomunicazione del 1992, e poi destinata alla fornitura del servizio di radiodiffusione sonoro numerico terrestre T-DAB.
I tempi per l’incasso dei diritti d’uso delle frequenze per un totale di circa 462 milioni di euro sono equivalenti a 30 giorni dalla determina di aggiudicazione.
Pubblicato il: 11/09/2015

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione