Logo ImpresaCity.it

Ingenico pronta a spendere 8,25 miliardi di euro per WorldPay

La società francese starebbe per realizzare la più importante acquisizione della propria storia, assicurandosi lo specialista di sicurezza nelle transazioni finanziarie.

Redazione ImpresaCity

Qualora fosse confermata, l'acquisizione di WorldPay da parte di Ingenico sarebbe l'ennesima conferma che Davide può mangiarsi Golia. L'azienda britannica, specializzata nella sicurezza delle transazioni finanziarie, ha infatti realizzato un giro d'affari di 2,6 miliardi di euro nel primo semestre 2015, mentre il big francese dei Pos si è fermato a 1,0 6 miliardi di euro, comunque in crescita del 15% in rapporto all'anno precedente.
Per il momento, non ci sono conferme ufficiali, ma diverse agenzie di stampa affermano che le trattative sono piuttosto avanzati e si parla di una cifra di acquisizione pari a 8,25 miliardi di euro (6 miliardi di sterline).
Con l'eventuale operazione in discussione, Ingenico intende assorbire uno specialista della sicurezza, ma anche un operatore in campo transazionale, capace di gestire 31 milioni di operazioni al giorno via Web, mobile o contesti tradizionali. Niente è ancora concluso, tuttavia, tant'è che qualche fonte parla di altri concorrenti potrebbero inserirsi nella trattativa, dal fondo Cvc alla tedesca Wirecard.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 02/09/2015

Tag:

Speciali

speciali

Anche i sistemi ICS hanno bisogno di protezione | #icsalsicuro

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation