Logo ImpresaCity.it

La security diventa un fenomeno finanziario

8 miliardi di dollari. Nel primo trimestre del 2015 il valore M&A dell'infosecurity ha raggiunto il valore espresso nell'intero 2014

Redazione

Che la security sia progressivamente sempre più al centro dell’attenzione di investimenti è cosa nota. La security non è più un’opzione, ma diventa parte integrante del business. Questo interesse si riflette nel dinamismo espresso in questi anni in fusioni & acquisizioni (M&A) intraprese da e tra aziende che operano nell’Information Security.

m-a-security.jpg
Dall’inizio dell’anno le transazioni di M&A ( dati 451 Research) sul fronte della security sono state 59 per un valore complessivo di 8,1 miliardi di dollari, cifra che equivale all’ammontare complessivo di operazioni effettuate in tutto il 2014. In un singolo trimestre il valore delle transazioni ha quindi eguagliato il valore raggiunto nel precedente anno.
Nel 2015, come affermano gli analisti, l’Infosecurity si rivela il secondo mercato per numero di attività e valore di M&A. L’unico mercato che esprime un più marcato dinamismo è il mobile.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 23/04/2015

Tag:

Speciali

speciali

I tanti volti del backup in cloud

speciali

Backup & Storage 2019