Logo ImpresaCity.it

L’organico di Sap si riduce per poi tornare a crescere

La società tedesca annuncia un taglio di 2.250 dipendenti per perseguire la propria strategia di trasformazione. Ma promette anche di assumere di nuovo entro l’anno.

Redazione ImpresaCity

Sap prosegue lungo la strada della trasformazione, focalizzata soprattutto sulle applicazioni cloud. In questo quadro, rientra un piano per il taglio di 2.250 dipendenti a livello globale. In parallelo, il vendor tedesco ha già annunciato di voler creare un numero similare di posti di lavoro proprio in ambito cloud, oltre che nelle aree legate al database in-memory Hana e alla piattaforma di gestione dei viaggi d’affari Concur (acquisita in settembre).
Secondo quanto comunicato, la ristrutturazione non corrisponde a un programma di riduzione dei costi e non ci saranno licenziamenti motivati da ragioni economiche, almeno in Europa. Per quanto possibile, il taglio sarà attuato attraverso esodi volontari e prepensionamenti.
I 2.250 posti di lavoro in discussione corrispondono al 3% dell’organico complessivo di Sap. Già lo scorso anno era stata attuata una mossa similare, con un taglio seguito da nuove assunzioni.
Pubblicato il: 10/03/2015

Tag:

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud