Logo ImpresaCity.it
Iscrizione Webinar

Al via IoT Best in Breed

L'iniziativa di Breed Reply, incubatore di Reply, volta a valorizzare le idee più innovative nell’Internet degli Oggetti

Autore: Redazione

Da oggi e fino al 17 di aprile 2015, Breed Reply, l’incubatore di Reply specializzato nel finanziamento e nello sviluppo di startup nell’ambito dell’Internet degli Oggetti (IoT), offre alle start-up la possibilità di dare visibilità ai propri progetti tramite IoT Best in Breed (www.breedreply.com) un percorso volto alla valorizzazione delle iniziative più innovative in ambito IoT. 
Anche per questa seconda edizione di IoT best in Breed 2, la ricerca si indirizza a giovani talenti che sappiano interpretare i bisogni del mercato e che ambiscano a confrontarsi con la sfida del business nell’Internet degli Oggetti e nelle Wearable Technologies.
Idee e progetti possono essere presentati a Breed Reply attraverso l’application form su www.breedreply.com. Le migliori idee selezionate potranno quindi avviare il loro percorso di crescita assieme a Breed Reply. 
“Il nostro obbiettivo è identificare nuove idee nell’ambito dell’IoT che soddisfino reali esigenze di mercato e siano in grado di creare valore nel lungo termine, dichiara Emanuele Angelidis, CEO di Breed Reply. Il nostro ruolo  è quello di supportare le startup affinché accelerino il loro ingresso e crescita sul mercato. Le migliori entrano a far parte del nostro programma che prevede, oltre al funding, un forte trasferimento di competenze imprenditoriali, manageriali e tecnologiche e un coinvolgimento per affermare le startup nei loro mercati di riferimento”. 

Pubblicato il: 04/03/2015

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione